OpenStreetMap

Aggiornamento comune Drapia (VV)

Posted by aza_thoth on 20 February 2018 in Italian (Italiano)

Sto procedendo ad aggiornare la mia zona natale sulla base delle immagini satellitari, di Google Street View e della mia memoria. Fino ad oggi c'erano solo alcune indicazioni generiche sulle vie.

Una prima versione è completata, occorrerà a questo punto inserire:

-dettagli idrografici; [completamento in corso zona Brattirò]

-attività imprenditoriali private (per lo più B&B); [in corso]

-contorni più dettagliati per gli edifici del paese;

-inserimento delle tipologie di terreno [COMPLETATO]

Naturalmente sto apportando modifiche anche in tutto il comprensorio tropeano per i dettagli importanti ancora non inseriti (per es. indicazione dell'ospedale, delle stazioni di polizia, cimiteri) o per errori grossolani già presenti (per es. la chiesa del Purgatorio a Tropea inserita due volte)

HM RK

Comment from bubix on 21 February 2018 at 09:28

Grazie per il tuo prezioso contributo! Purtroppo Google Street View non puoi utilizzarlo per aggiornare la mappa in quanto tutti i diritti sono riservati. Bubix

Comment from dieterdreist on 21 February 2018 at 10:02

sottoscrivo quanto detto da Bubix, streetview non è utilizzabile (lo vietano i Terms of Service della Google, e non si può fare legalmente secondo un’analisi della Osm foundation). Un’alternativa consentita sarebbe mapillary (hanno dato il permesso a osm)

Grazie anche da parte mia!

Comment from aza_thoth on 21 February 2018 at 13:37

Grazie per la precisazione, procedo a ricostruire le informazioni sulla base di fonti dati alternative (principalmente foto recenti del paese).

Comment from kaitu on 21 February 2018 at 13:49

In lista talk.it era passato tempo fa un messaggio di Simone Cortesi che faceva delle distinzioni:

https://www.mail-archive.com/talk-it@openstreetmap.org/msg02431.html

Sarebbe interessante se Simone potesse confermare oggi, in qualità di portavoce di Google.

Comment from dieterdreist on 21 February 2018 at 13:57

questo era 10 anni fa, nel frattempo la OSMF si ha espresso, e anche guardando quella mail del 2008, la prima frase è: “Secondo me il limite sta nella sistematicita' con cui si fanno tali cose.” e non ho alcun dubbio che se un progetto come osm raccoglie dati da altri geodati, si tratta di un approccio sistematico

Comment from kaitu on 21 February 2018 at 14:04

In questo messaggio è riportata la risposta di un rappresentante di Google (Ed Parsons), che dice che un uso saltuario, come leggere il nome di una via, va bene, ma un uso sistematico come leggere i nomi di tutte le vie no:

https://lists.openstreetmap.org/pipermail/talk/2011-April/057473.html

Login to leave a comment