OpenStreetMap

Ancora in Val d'Aveto

Posted by Ale_Zena_IT on 24 August 2009 in Italian (Italiano)

Partenza da Gramizza seguendo il sentiero rombo giallo vuoto, segnavia sbiaditi che hanno fatto perdere 2 volte la strada ma con GPS e cartina fare il punto è un attimo. La situazione meteo fa pensare ad un temporale intorno alle 13 ma si prosegue lo stesso.
Poco prima del Quadrivio del Rio Dragonale spunta il lato nord del Monte Aiona con i suoi spuntoni rocciosi (d'inverno col ghiaccio sono belle salite con picca e ramponi); al quadrivio trovo il primo di 3 bei ripari dotati di caminetto MA chiusi a chiave (protestate col Parco dell'Aveto). Si proseguo verso la foresta demaniale delle Lame passando dal Passo del Cerighetti, costeggiando il recinto della riserva biogenetica delle "Agoraie di sopra e del Moggetto" (secondo riparo chiuso), qui alle 13,40 arriva il temporale che ci seguirà sino al Lago delle Lame (terzo riparo chiuso); a questo punto si decide d'accorciare la gita evitando la zona del Lago delle Giacopiane (la destinazione doveva essere Borzonasca). Si scende verso Magnasco per raggiungere poi Rezzoaglio per un totale di 25km di gita.

http://www.openstreetmap.org/?lat=44.503&lon=9.4317&zoom=13&layers=0B00FTF

Login to leave a comment