OpenStreetMap

Inserimento numeri civici di Firenze

Posted by trianam on 26 June 2013 in Italian (Italiano)

Sto procedendo adesso all'inserimento di tutti i numeri civici del comune di Firenze. Ho usato come input il dataset del sito degli opendata del comune. Il comune ha investito tempo e risorse per creare questo precisissimo dataset che comprende tutti gli elementi puntuali che rappresentano un singolo numero civico con associata l'informazione della relativa via. Mi è sembrato giusto investire tempo a mia volta per poter rendere utile a tutti questa quantità immane di informazioni. Adesso è possibile individuare ogni singolo indirizzo della città con precisione sotto il metro, risultato notevole in questa città dove è presente la doppia numerazione nera e rossa, e dove spesso i navigatori (ma anche le persone) sbagliano di diversi metri la destinazione. Spero che vi sia utile :)

Location: Centro storico, Firenze, FI, TOS, Italia

Comment from rugamarcus on 26 June 2013 at 16:01

ma come hai fatto? Il tuo script è adattabile per altre città?

Hide this comment

Comment from trianam on 26 June 2013 at 16:25

Non ho usato uno script, ho scaricato lo shapefile fornito dal comune da qui, poi usando QGIS ho tolto dal dataset le colonne inutili (erano presenti per ogni elemento puntuale, oltre al numero civico e al nome della via, dei codici che non mi servivano), poi usando Josm con il plugin OpenData ho aperto lo shapefile in un livello, ho cambiato il nome delle chiavi in addr:housenumber e addr:street, ho aggiunto a tutti le chiavi addr:city=Firenze e addr:country=IT, infine ho controllato se gli elementi dei numeri civici fossero geograficamente ben posizionati, e ho caricato le modifiche sul server.

Per altre città devi controllare come sono i dati a disposizione, devo dire che il Comune di Firenze ha fatto veramente un ottimo lavoro.

p.s. Mi sono reso conto ora che ci sono delle linee guida per fare import, forse sono stato un po' troppo precipitoso e autonomo, spero di non aver violato nessun regolamento di osm...

Hide this comment

Comment from Aury88 on 26 June 2013 at 16:51

complimenti! un lavoro proprio impressionante. Fammi capire, ma quindi a Firenze possono esserci due numeri civici uguali sulla stessa strada e distinti solo dal colore dei numeri/sfondo del numero civico? è un informazione quindi che si deve mettere quando si inserisce il mittente o il destinatario di una lettera? e se sì si usa il colore per esteso (14 rosso) oppure solo la lettera (14R)? ho un ultimo dubbio: vedendo che la stragrande maggioranza dei nc è di colore rosso, non sarebbe stato meglio indicare il colore solo nel caso esso fosse stato nero?

Hide this comment

Comment from trianam on 26 June 2013 at 17:13

Grazie, ma il lavoro veramente impressionante l'ha fatto il Comune di Firenze, io ho solo adattato i loro dati :)

Si, a Firenze c'è questa cosa assurda dei numeri rossi e neri (anzi per la precisione rossi e blu), almeno in origine i rossi dovevano essere per le attività commerciali ed i neri per le case e seguono due numerazioni parallele quindi ci sono numeri uguali con colori diversi. Si deve indicare il colore negli indirizzi e basta solo la R, il fatto che si specifichi solo il rosso e non il nero è una convenzione, non l'ho deciso io, e sul dataset del comune sono indicati così. Comunque "la stragrande maggioranza" è relativa, prova ad andare fuori dal centro :)

Per darti un'idea dell'utilità di avere tutti i numeri mappati in una città come Firenze prova a cercare su osm " 52 R, Via Vittorio Emanuele II, Firenze" e vedi dove è realmente quel numero, poi prova ad andare su un altro noto servizio di mappe e cerca la stessa cosa, e guarda dove ti manderebbe...

Hide this comment

Comment from Arlas on 26 June 2013 at 17:22

io avrei evitato addr:city e addr:country che si evincono direttamente dai confini, comunque ottimo lavoro ;)

Hide this comment

Comment from sabas88 on 26 June 2013 at 18:50

Firenze e Genova sono le uniche città d'Italia ad avere i numeri rossi :D Io li stavo mettendo tipo 52r, ma mi ha scritto un mio 'collega' dicendo che si preferiva mettere 52 rosso....

Beati voi che avete gli open data :P

Hide this comment

Comment from trianam on 26 June 2013 at 21:43

Grazie, su addr:city e addr:country ero indeciso anche io, poi ho pensato che è meglio avere informazioni in più che in meno, anche se ridondanti...

A Firenze sapevo che si usavano i numeri con solo la r, anche negli Indirizzi come qui. Comunque si, sono davvero ganzi gli opendata :D io ho avuto modo di lavorarci per un esame e mi ci sono divertito un sacco.

Hide this comment

Comment from FraMauro on 27 June 2013 at 11:42

Complimenti, un ottimo lavoro! Davvero utile, conto di dargli uno sguardo con calma.

Una piccola nota, me ne sono accorto per caso. Credo di aver trovato due civici ripetuti:

Percorso 175201998 addr:housenumber: 85,87 addr:street: Viale Corsica

Nodo 2361952421 addr:housenumber: 87 addr:street: Viale Corsica

Nodo 2361950498 addr:housenumber: 85 addr:street: Viale Corsica

Provo ad aggiungere una nota

Hide this comment

Comment from LWK on 27 June 2013 at 15:43

Grande, ottimo lavoro!! :-D Quanti altri dati si potrebbero importare dall'OpenData del Comune di Firenze?

Una curiosità: le coordinate dei civici erano già nella proiezione usata da OSM (WGS84 se non erro), oppure li hai dovuti ri-proiettare?

Hide this comment

Comment from trianam on 27 June 2013 at 18:07

Grazie :D

@FraMauro ho mandato un messaggio all'utente che ha contrassegnato l'edificio con quei civici, effettivamente credo che ci saranno diversi problemini del genere con il tempo salteranno fuori e verranno corretti suppongo.

@LWK questo dataset è quello più "ghiotto" secondo me, ce ne sono altri tipo le fontane e le targhe commemorative. Il plugin di JOSM che ho usato converte automaticamente le fonti quando le apri, guarda qui

Hide this comment

Comment from Gwilbor on 29 June 2013 at 22:24

Innanzitutto complimenti per l'upload, credo che per fare concorrenza ai servizi di routing commerciale OSM deve avere i civici, cosa purtroppo non facile da farsi perché richiede una quantità di ore impressionanti di ore-uomo di lavoro. Se tutte le città maggiori avessero i civici mappati OSM farebbe davvero un bel salto di qualità. Faccio solo notare che probabilmente ci sarà da controllare i civici doppioni, io ed altri mappatori probabilmente avremo inserito dei civici quando abbiamo mappato ristoranti, uffici e altre attività.

Hide this comment

Comment from trianam on 30 June 2013 at 14:44

Sono daccordo anche io, i civici (soprattutto in città come Firenze) sono importanti. Si, sicuramente ci sono dei doppioni, andranno tolti con il tempo, un altro problema è quello dei nomi di via non perfettamente corrispondenti. A proposito sapete se esiste qualche tool che permetta di individuare facilmente doppioni di indirizzi? Ad esempio con OSM Inspector è possibile individuare facilmente dove il nome della via non corrisponde.

Hide this comment

Leave a comment

Parsed with Markdown

  • Headings

    # Heading
    ## Subheading

  • Unordered list

    * First item
    * Second item

  • Ordered list

    1. First item
    2. Second item

  • Link

    [Text](URL)
  • Image

    ![Alt text](URL)

Login to leave a comment