OpenStreetMap

Diary Entries in Italian

Recent diary entries

MAPPA DELLE CENTRALI TELECOM e DEGLI ARMADI RIPARTILINEA

Posted by Gianluca da Pistoia on 21 May 2015 in Italian (Italiano)

Il crescente interesse per la fibra ottica da parte degli utenti italiani ed l'implementazione da parte di Telecom e Fastweb per la tecnologia FTTC potrebbe essere interessante inserire i dati delle centrali telefoniche e degli armadi ripartilinea in strada per sensibilizzare ancora di più la gente sul tema.

Qualcuno sa come poter inserire le codifiche?

Location: Careggi, Firenze, FI, TOS, Italia

Mappare la Valgrande

Posted by domasin on 16 May 2015 in Italian (Italiano)

E' da un pò che vado a fare qualche giro per la Valgrande e da un paio di settimane ho iniziato a caricare i tracciati e a fare modifiche su OpenStreetMap, mi piacerebbe conoscere chi sta facendo lo stesso per scambiarsi opinioni.

Jacaranda mimosifolia

Posted by viviana bobbio on 10 May 2015 in Italian (Italiano)

Albero della famiglia delle Bignogniaceae, proviene dal Sud America, ha una splendida fioritura blu.

Location: Municipio IX Levante, Genova, LIG, Italia

Numeri Civici di Verderio

Posted by Aury88 on 4 April 2015 in Italian (Italiano)

Con l'ultima escursione di 6,3 km, e durata circa un ora, ho raccolto gli ultimi numeri civici delle abitazioni ed i cascinali rimanenti di Verderio (ab 5'700).

Ora praticamente tutte le abitazioni sono coperte con indirizzi completi di numeri civici. Rimane da mappare l'area industriale del ex Verderio Inferiore.

Nei giorni scorsi ho finalmente completato la mappatura dei singoli lotti di terreno, cosa che potrebbe essere di utilità per l'urbanistica e la gestione del territorio, e migliorato alcuni perimetri tracciati in maniera un po' approssimativa da me nelle scorse mappature ed aggiunti dei dati sui limiti di velocità e l'illuminazione di alcune strade.

Location: Verderio Superiore, Verderio, Lecco, Lombardia, 23879, Italia

mappe sapio

Posted by stefano manuguerra on 13 March 2015 in Italian (Italiano)

dsdsds

Nomi delle vie errati

Posted by Francesco Maria Volpe Montesani on 26 February 2015 in Italian (Italiano)

Ci sono alcune vie che presentano nomi errati che non hanno nulla a che vedere con la reale denominazione della strada; e questi errori si riscontrano anche su strade di rilevanza Nazionale, quali la Strada Statale Tirrena Inferiore, indicata come SS 18, e persino l'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria e non Napoli-Reggio Calabria

Mappatura di Gela (CL)

Posted by Aury88 on 22 February 2015 in Italian (Italiano)

La mappatura di Gela prosegue a rilento...

Non essendo residente a Gela l'unico tipo di mappatura ancora possibile è quello dell'utilizzo del suolo ed ho scoperto che se c'è una cosa più noiosa del raccogliere numeri civici (che personalmente a me piace) questo è proprio mappare l'utilizzo del suolo.

La metodologia da me usata non prevede solo di distinguere aree di utilizzo diverse, ma addirittura i singoli lotti di terreno. Per cui due campi di grano attaccati non saranno mappati come un area landuse=farm ma come due aree distinte.  Questa scelta è motivata da una discussione avvenuta tempo fa sulla mailing list italiana dove appunto mi era stato sconsigliato di mappare l'utilizzo del suolo tramite macro-aree (stile usato in precedenza ed ancora visibile a nord della città).

Attualmente mi sto concentrando da più di un anno sull'area attorno alla Riserva Naturale Orientata del Lago Biviere perchè la ritengo uno dei punti di maggior interesse nell'utilizzo di dati così precisi. Un altro fattore è l'estrema differenziazione ed intensità dell'attività antropica che porta ad una presenza notevole di particolari mappabili e ad una certa caoticità...quindi in poche parole sto mappando una delle aree più difficili del territorio comunale. Ultima area mappata

Non posso fare stime su quanto tempo ci metterò prima di finire...molto dipende dalla futura disponibilità di foto aeree con maggiore risoluzione, tempo e voglia a disposizione , e al numero di mappatori che si cimenteranno assieme a me in quest'opera titanica; prevedo però che, salvo import, da solo ci metterò non meno di un decennio.

Location: Strada Statale 115 Sud Occidentale Sicula, Gela, CL, SIC, 93012, Italia

Aggiunta dati Ecosistema Verbano

Posted by mmicotti on 22 February 2015 in Italian (Italiano)

Nell'ambito del Mappathon di Piemonte Visual Contest ho georiferito e pubblicato su mappa interattiva molte delle schede di approfondimento sul territotorio del Lago Maggiore prodotte nell'ambito del progetto EcoSistema Verbano. Laddove utile e possibile, ho provveduto a riportare la localizzazione di punti di interesse storico/culturale/turistico su OSM, seguendo alcuni criteri:

  • certezza e affidabilità della localizzazione;
  • preferenza degli elementi già presenti in mappa ed arricchimento degli stessi con ulteriori specifiche (es. aggiungendo tag name e description ove mancanti);
  • scelta delle tag in base alle indicazioni del wiki. In casi dubbi, ho sfruttato le discussioni presenti sui vari archivi delle liste OSM;
  • contestuale correzione di alcuni errori o aggiunta di alcuni elementi ulteriori anche non direttamente collegati alla mappatura di Ecosistema Verbano (es. correzione nomi vie, ecc.)
Location: Pallanza, Verbania, VB, Piemonte, Italia

mtb davide

Posted by giulianini on 14 February 2015 in Italian (Italiano)

perorsi mtb

S. Erasmo, Laguna di Venezia

Posted by mixmux on 12 February 2015 in Italian (Italiano)

Abbiamo appena iniziato una minuziosa mappatura di un terreno di proprietà dell'IRE di Venezia nella zona Chiesa di S. Erasmo.

Location: Arzere de la vigna, Venezia, VE, Veneto, 30141, Italia

Importazione massiva di dati

Posted by Raf88 on 11 February 2015 in Italian (Italiano)

Come fare per importare dati massivi su mappe di Open Street Map? Grazie

Parco dei Sicani

Posted by Aury88 on 2 February 2015 in Italian (Italiano)

La (re)istituzione del Parco dei Sicani è un evento importante in quanto istituisce il quinto parco naturale della Sicilia ed unisce e protegge sotto un unico confine diverse riserve naturali presenti prima della sua istituzione.

L'istituzione del parco è avvenuta il 19 dicembre del 2014 ma è passata inosservata forse perchè questa è la terza volta che ciò avviene...

Puntando tutto sulla terza volta, e sperando che questa sia finalmente quella definitiva, ho "riattivato" il tracciato del parco fatto un annetto fa quando mi sono messo a mappare alcuni dei parchi naturali (da me sono stati infatti introdotti in quel periodo anche il Parco Fluviale dell'Alcantara , che attendo venga esteso, ed il Parco delle Madonie) e un po' di riserve naturali presenti sull'isola.

Oggi la mappa OSM è l'unica in rete che abbia tutti e 5 i Parchi Naturali mappati...sperando che questo convinca magari gli enti gestori di questi parchi ad usare OSM come mappa per cartelloNISTICA e siti web ;)

Presentazione nuovo progetto sulla ciclabilità a Padova

Posted by voschix on 29 January 2015 in Italian (Italiano)

“Padova Ciclabile“ Presentazione della Proposta per una piattaforma aperta per la documentazione della ciclabilità a Padova Volker Schmidt, FIAB Padova

Martedì, 3 febbraio 2015 alle 21:00 nell'aula al primo piano (!) di Casa Leonardo Via dei Colli 108, Padova

Si propone una iniziativa per creare e mantenere una piattaforma aperta per la ciclabilità a Padova sotto il nome provvisorio di “Padova Ciclabile”.

E' una iniziativa FIAB Padova – Amici della Bicicletta ed è pensata come un progetto al servizio di tutti coloro che hanno un interesse nella ciclabilità a Padova. Il progetto è aperto a tutti che vogliano dare un contributo e i risultati saranno a disposizione di tutti.

Al centro sta l'inserimento di dati geografici dettagliati sulla ciclabilità, raccolti sul terreno con appositi strumenti ed inseriti in un database aperto di dati geografici, utilizzando una combinazione di strumenti tradizionali (carta e penna, fotocamera, ...) e avanzati (servizio simil-streetview, fotografia passo passo con georeferenziazione, software geografico, ...)

Come database si utilizza OpenStreetMap (OSM), la mappa del mondo libera, e per la gestione delle foto georeferenziate ci appoggiamo sul nuovissimo servizio simil-streetview Mappilary, che pubblica le foto con licenza aperta. Si farà uso di altri strumenti del mondo OpenStreetMap (editor JOSM per OSM, Field Papers, Naviki, Crowdmap, ed altri)

Saranno presentato i principali aspetti tecnici ed organizzativi anche con lo scopo esplicito di trovare volontari per la collaborazione nel progetto.

Location: 45.397, 11.830

Nasce un gruppo OSM a Mozzecane VR

Posted by carlobenini on 19 January 2015 in Italian (Italiano)

Stasera è nato l'embrione del gruppo OSM a Mozzecane VR nella sede del gruppo LinuxLudus che ha fortemente voluto questo evento. Già lo scorso anno l'associazione LinuxLudus Villafranca ha collaborato con il comune per mappare la cittadina. Il comune utilizzerà questi dati nelle sue attività quotidiane di amministrazione del territorio e per creare una città il più possibile "smart" dove l'intervento dal basso è un nodo fondamentale.

Carlo Benini

Location: Grezzano, Mozzecane, VR, Veneto, 37060, Italia

Stacco Malga Tommasona

Posted by Shilvano on 19 December 2014 in Italian (Italiano)

Stacco Malga Tommasona

Location: Jacopo, Erbezzo, VR, Veneto, Italia

Numeri civici d'Italia..quanti ne dovrebbe mappare ciascuno di noi?

Posted by Aury88 on 14 December 2014 in Italian (Italiano)

Stavo pensando proprio in questi giorni a quanti numeri civici ci fossero in Italia e, di conseguenza, il numero di nodi/way con tag addr:housenumber=* che ogni mappatore dovrebbe mappare. Purtroppo le stime possono essere fatte solo basandosi su aree con una buona copertura di numeri civici e conoscendo le persone in esso residenti e poi estendere il numero ottenuto al resto della popolazione italiana. Da studente di ingegneria, a fronte di dati ottenuti per deduzione/statistica, prenderò come valore quello più conservatore seppur sempre realistico e così farò anche con gli arrotondamenti prendendo per eccesso qualsiasi cifra tenda ad aumentare il numero di civici da mappare e per difetto qualsiasi cifra tenda a far diminuire il numero di civici da mappare per ogni mappatore e questo per ottenere solo una stima di massima .

Facendo una stima sulla città di Verderio coperta da me con circa il 90%dei numeri civici (probabilmente sottostimato, mancano solo alcune attività industriali e le zone più periferiche) Per questa cittadina so da wikipedia essere residente una popolazione di 5742 abitanti e da overpass turbo essere presenti un buon 1734 numeri civici, contando anche quello delle attività industriali e commerciali della zona.Se la copertura fosse al 100% si arriverebbe a circa 2000 civici (arrotondato per eccesso).

In questo caso quindi facendo il veloce calcolo 5742[ab]/2000[#civ] otteniamo un 2,87[ab/#civ] cioè ogni 2,87 abitanti c'è un numero civico.

Estendendo ora la stima a tutta la popolazione italiana (da wikipedia 60'783'711 [ab]) tramite l'operazione 60'783'711 [ab]/ 2,87[ab/#civ] otteniamo la cifra di 21'171'700 [#civ] cioè il numero di civici presenti in italia(cifra arrotondata per eccesso).

Considerando, ora il numero di utenti italiani registrati su OSM (20'000 [#mappers]cifra arrotondata per difetto) otteniamo tramite una semplice divisione circa 1059[#civ/#mappers] cioè i civici per mappatore...una cifra tutto sommato molto piccola.

Purtroppo però, di questi 20000 e passa mappatori, solo una minima parte (circa 2/5) sono attivi, quindi, considerando solo i 2/5 di 20'000 [#mappers], otteniamo 8000[#mappers attivi], che porterebbe il numero di civici che ognuno di noi dovrebbe mappare a circa 2647[#civ/#mappers attivi].

Anche questa cifra non è elevatissima ma è pur sempre un numero abbastanza grande e che potrebbe scoraggiare i mappers occasionali.

Vi invito però a riflettere su alcune considerazioni che potrebbero cambiare questo numero:

  • La stima da me fatta è realizzata su un area non particolarmente di villeggiatura...non c'è quindi il problema della seconda casa cioè non residenti del luogo che però in esso hanno la casa ;Quindi, da questo tipo di statistica, non viene considerata la presenza di seconde e terze residenze che farebbero crescere il numero di civici effettivamente presenti in Italia rendendo sottostimato il numero di civici che ho calcolato.

  • L'area da me usata presenta un bassissimo grado di abbandono degli immobili...tutti questi numeri civici quindi hanno quasi sempre almeno un residente cosa che invece nel resto d'Italia non sempre è vero...purtoppo da una recente indagine è emerso che esistano circa 15 milioni di abitazioni vuote in italia e questo è un parametro che influenzerebbe fortemente il calcolo...se dovessimo considerare un numero civico per edificio vuoto (cosa assurda )si arriverebbe a circa 1810 numeri civici per mappatore o 4522 numeri civici per mappatore attivo!

  • L'area da me usata per la stima è un area particolarmente ricca dove quindi la popolazione può permettersi più case. questo influenza il numero di civici per abitante facendolo crescere e quindi sovrastima il numero di civici.

  • L'area da me valutata ha una popolazione abbastanza anziana cosa che tende a far diminuire il numero di abitanti e aumentare il numero di case per abitante. In media il resto d'Italia ha un numero superiore di giovani (20-30 enni) residenti insieme ai genitori o in affitto (insieme di solito ad almeno un altro coinquilino) quindi qui si è introdotta una possibile sovrastima del numero di civici.

  • L'area da me valutata ha una bassa concentrazione di abitanti per km2 questo significa che pochissimi edifici sono appartamenti dove quindi più famiglie vivono usando un unico numero civico e questo aumenta il numero di civici per abitante e quindi una sovrastima del numero di civici.

Sono portato a credere che, per quanto sia attraente il nostro paese, la sottostima del numero di civici a causa della presenza di seconde o terze case sia ampiamente compensata dagli altri fattori non tenuti in considerazione e che portano a sovrastima; questo soprattutto considerando che una buona fetta di popolazione è residente in città densamente popolate dove quindi anche decine di famiglie condividono un unico numero civico. Purtroppo è il numero di appartamenti sfitti o non occupati a preoccuparmi di più dal punto di vista della validità dei calcoli e quindi la cifra di massima ha un ampia oscillazione che va dai 2647 ai 4522 civici per mappatore attivo; ricordo però che sono frutto di arrotondamenti per eccesso e che 4522 è ottenuto considerando il caso assurdo che tutte le abitazioni non occupate abbiano ciascuno il proprio numero civico ,mentre il primo considerando il caso assurdo che nessuno di essi abbia un numero civico...la media sarebbe un circa 3590 numeri civici per mappatore attivo... Insomma, se dovessimo prendere per veri i risultati ottenuti con Verderio, ci toccherebbe un compito gravoso ma comunque assolutamente fattibile ;) In bocca al lupo e buona mappatura

Bentornati

Posted by Anxe on 10 December 2014 in Italian (Italiano)

Salve a tutti amici. Dopo alcuni mesi di tribolazione per problemi personali, su tutto la perdita di persone care, eccomi di nuovo qui a continuare il lavoro sui Comuni della Provincia di Crotone. A presto...

Quando sono i commercianti a voler finire sul OSM

Posted by Aury88 on 10 December 2014 in Italian (Italiano)

Sono ormai mesi che mi diverto ad inserire attività commerciali presenti nella mia zona e in tutti i luoghi che visito.

Faccio questo sia per hobby sia perché sono consapevole che la visibilità che da una mappa ad una attività potrebbe migliorarne le sorti e allo stesso tempo incentivare attività "concorrenti" ad aggregarsi per non perdere possibile clientela...In tutto questo discorso però fino ad adesso a trarne il maggior beneficio, a mio avviso e almeno nella mia zona, è stata la mappa stessa ed i servizi che su di essa si basano visto che, l'aumento del numero e della qualità delle informazioni sulle attività commerciali ne favorisce direttamente la visibilità e l'utilizzo.

Fino ad adesso quindi non ho mai visto particolare interesse "attivo" da parte di aziende e negozi a venir inserite su OSM... questo fino a qualche giorno fa quando un mio collega di corso mi ha chiesto di inserire il negozio di erboristeria "Il Celeste Dono" appartenente alla sua ragazza, sulla nostra mappa preferita.

La richiesta era nata dal fatto che su GoogleMap l'inserimento dell'attività ed altre modifiche nella zona tardavano a venir visualizzate.

Un'altra cosa che ha sorpreso il mio collega è stata la qualità di OSM rispetto a GoogleMap per quanto concerne il dettaglio con cui era mappata la zona di Mariano Comense dove si trova il negozio...dettagli che naturalmente ho successivamente provveduto io stesso ad aumentare ;)

Insomma questo inserimento è stato particolarmente apprezzato: io ho potuto mappare con precisione una zona mai visitata, il mio collega ha potuto constatare e apprezzare la qualità della nostra mappa e la facilità di inserimento delle informazioni e la sua ragazza ha la propria attività commerciale mappata e visibile su molti applicativi anche offline e a dispetto della concorrenza :P

Location: Piazza Martiri della Libertà, Mariano Comense, Como, Lombardia, 22066, Italia

Agrigento - via Giovanni XXIII - strada interrotta

Posted by Daniele1980 on 25 November 2014 in Italian (Italiano)

Indicazione del tratto di strada chiuso al traffico e indicazione dell'itinerario alternativo provvisorio

Location: Via Giovanni XXIII, Agrigento, AG, SIC, 92100, Italia

PratoMappaIlNumero

Posted by MatteoPratosmart on 24 November 2014 in Italian (Italiano)

Stasera inizia un concorso che ci accompagnerà da qui al 31 Gennaio 2015. Chiunque può partecipare, purchè abiti a Prato o provincia. Si tratta di una gara a chi mapperà più edifici con numero civico della nostra città di Prato.

Il miglior mappatore sarà eletto il 31 Gennaio 2015 e vincerà una scheda Arduino Uno come questa e un libro per iniziare ad usare Arduino per qualche semplice progetto.

Le regole per partecipare sono semplicissime!

Se non siete utenti OpenStreetMap registratevi. Iscrivervi al concorso compilando questo modulo Da quando riceverete la conferma via mail di essere stati registrati iniziate a mappare edifici di Prato e relativo numero civico! Valgono solo edifici e non punti di interesse, quindi dovete disegnare i tetti degli stabili ed associare loro un numero civico. E’ evidente che OpenStreetMap è la mappa di tutti, per cui mi appello alla vostra correttezza di non mettere numeri civici a caso, inserite sempre edifici che avete verificato o che conoscete (iniziate da casa vostra e dalle case del vostro isolato). Nel gruppo Facebook Mappiamo Prato daremo altri dettagli su come si fa (iscriviti).

Che aspetti registrati ed inizia a mappare!

Location: Soccorso, Filettole, PO, TOS, Italia
Older Entries | Newer Entries